78 Una meta-analisi ha evidenziato che la terapia psicologica è efficace nel ridurre l'autolesionismo.
44, n 1, 2015,. .
22, n 1, 2005.
Questo sollievo per alcuni è psicologico; in altri esso è generato da endorfine beta rilasciate nel cervello.What self-injury is, FirstSigns, retrieved.120, n 5, 2007,. .77 Trattamenti come la terapia cognitivo comportamentale, l'intervento familiare, la terapia interpersonale e varie terapie psicodinamiche si sono dimostrate efficaci nel trattamento del comportamento autoaggressivo nei bambini e negli adolescenti.29 Uno studio americano effettuato tra studenti universitari ha evidenziato che il 9,8 di loro, almeno una volta nella loro vita, ha avuto esperienze autolesioniste come tagli superficiali e bruciature.51 Il disturbo è definito come lesione volontaria autoinflitta senza l'intenzione di suicidarsi.9 I pazienti che compiono abitualmente atti di autolesionismo talvolta vengono ricoverate in ospedale, in base alla loro stabilità, alle loro capacità e soprattutto alla loro disponibilità a ricevere aiuto.48 "Ferite autoinflitte" è un termine specifico usato per indicare le ferite non letali auto inflittesi dai soldati al fine di ottenere l'allontanamento anticipato dal fronte.URL consultato il 3 settembre 2015.Cecilia Di Agostino, Marzia Fabi, Maria Sneider, Autolesionismo, L'asino d'oro, 2016, isbn.Ashura observed with blood streams to mark Karbala tragedy, retrieved Jan 17 2010.Ross e McKay divisero le automutilazioni in 9 possibili gruppi: tagli, morsi, abrasioni, recisioni, inserimento di corpi estranei, bruciature, ingestione davinci tool uk o inalazione, colpi e costrizioni.51 Si noti che questa proposta di criteri diagnostici per una diagnosi futura non è una diagnosi ufficialmente approvata e non può essere utilizzata per uso clinico, ma è intesa solo a scopo di ricerca.Accesso richiede url ( aiuto ) (EN) Fox, C e Hawton, K, Deliberate Self-Harm in Adolescence, London, Jessica Kingsley, 2004, isbn.44 Molte persone hanno ammesso deliberatamente autoavvelenamenti durante uno studio di Eddleston.18, n 6, 1983,. .129, DOI :.1080/15374416.2014.945211, PMC 4557625, pmid.Favazza AR, Rosenthal RJ, Diagnostic issues in self-mutilation, in Hosp Community Psychiatry, vol. .73 Nei soggetti che hanno subito un abuso sessuale possono essere feriti deliberatamente gli organi sessuali come un modo per affrontare i sentimenti indesiderati legati alla sessualità.Madge et al (2008) Deliberate self-harm within an international community sample of young sconti casa di babbo natale people: comparative findings from the Child Adolescent Self-harm in Europe (case) Study.White, MD Smith Ely Jelliffe, MD 4154, retrieved.
URL consultato il 13 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 1 dicembre 2008).
(1935 "A psychoanalytic study of the significance of self-mutilation Psychoanalytic Quarterly: 408466.





15 16 Generalmente si crede che praticare autolesionismo significhi cercare attenzioni.
79 Negli individui con disabilità dello sviluppo, si è dimostrato che l'insorgenza di autolesionismo è spesso correlata ai suoi effetti sull'ambiente, come ottenere l'attenzione o fuggire alle richieste.
Motives and the relation to deliberate self-harm, in Br J Psychiatry, vol. .

[L_RANDNUM-10-999]