spot ti piace vincere facile calcio

Le marce in rapida successione s'immettono, sconvolgendo ogni pensiero.
Era solo un gioco.
Con le statue sono la civiltà, alto il fuoco solenne.
A noi piace immaginarti ancora, seduto su un masso vicino al mare, a Lipari, lisola nellisola, nellora del tramonto, solo, a meditare e prendere appunti su un mondo da cambiare, poi, lentamente, vederti rilassare, abbandonarti, sorridere, tra il tramestio delle onde e i tuoi frizzanti.Altri post sullargomento gioco dazzardo).Buon anno a tutti!Maurizio Spagna - Rolo (R.E.) I l corpo è quello del pilota, avvinghiato al volante, sfiancato da sforzi omocinetici, lanima è una voce che arriva roca, tra il rombo dei motori e lassoluto.Grazie a Carmelo Bene, raffinato attore e regista, che mirabilmente recitò il grande drammaturgo inglese, il nostro guerriero metropolitano, subisce il fascino e la poesia del calcio brasiliano, da celare agli amici ma da gioire nellanima.Severino Tomanin Lendinara Rovigo Una maglia nerazzurra sospesa nel cielo e accarezzata dal vento della vittoria, lintramontabile fede Interista, mai sconti fiat per dipendenti doma, ondeggia, stesa su fili di speranza.I versi di Marco penetrano, perforano, tagliano, recidono i fiori della gioia con la violenza di un folle gesto.(Ermanno Eandi).On the Road.La via dentro se stessi, la via delle origini, la via dove nasce lo sport.Beatrice Olimas Collegno (Torino) Una frizzante metafora d una squadra di calcio, tutti i ruoli sono simpaticamente descritti, con sapiente arte e un pizzico dironia.Ad entrare di notte nella tua stanza da letto per aprire il cassetto dove tieni nascosti i tuoi sogni.Quelli che il calcio lo riempion di ricordi.(Ermanno Eandi) Gaetano Scirea Allo sfortunato Gaetano Scirea, indimenticabile Capitano taglia uk 8 scarpe uomo di una Juventus irripetibile.Impossibile scordarti, Tuareg del calcio, arabo mittel-europeo del dribbling, camallo del Marassi perso tra i carrugi dei ricordi con il Genoa nellanima e la Sicilia nel sangue.Ma che bravo ragazzo.E poi Giunse lora del usa e getta: ti gettarono nellantro oscuro di via Manara a Trastevere.Marco Vecchione Napoli Il Pirata bambino, allarrembaggio della sua vita, bucaniere del pedale, piange allo sventolare della nera bandiera, lultimo vessillo corsaro.Non un grido, non un suono, solo i ricordi che scricchiolano, tra rotaie di sangue e un ring nel sospeso tra il cielo e la gloria.In un campo di periferia, crossavi ricordi, con lanima in fuori gioco.Un bimbo sventola la bandiera di cui ogni città andava fiera.Noi siam professionisti, lasciateci solo giocare Paolo Coiro - Gaeta (LT) Paolo ha offerto una ottimo saggio di reale freschezza del calcio dilettantistico.
Il faro del silenzio riposa nel tuo sguardo scintilli marini.
Notizie AS roma, radja Nainggolan torna a parlare nuovamente del suo passaggio allInter dallA.

Che lingua parla un sorriso, una carezza, lincanto?
La voglia di superare i propri limiti, di rompere qualunque schema della razionalità umana, sentirsi folle per essere normale, vincitore di se stesso nella routine"diana.


[L_RANDNUM-10-999]