Bretelle braces strisce in tessuto, pelle o elastico nate per sostenere le ampie gonne alla fine del '700.
Si tratta in pratica di un godet molto piu' ricco.
Nel settecento era un soprabito indossato dagli uomini per cavalcare e new balance 574 taglie nell'ottocento entrava a far parte del guardaroba femminile sempre come soprabito, aderente alla vita, doppio collo risvoltato e abbottonatura sul davanti.
La scollatura rotonda o quadrata o a forma di cuore prevede un taglio semplice e lineare; la scollatura a barchetta viene usata soprattutto in maglieria e va quasi da una spalla all'altra ed ha la stessa profondità sia sul davanti che sul dietro;.Pantaloni DA cavallerizzo nati come modello da equitazione sono tagliati molto larghi ai fianchi secondo una linea arrotondata e sporgente verso l'esterno, ma piatta sul ventre, per poi restringersi al ginocchio e scendere aderenti fino alla caviglia e allacciarsi al piede con una staffa.La lana passa attraverso cilindri ricoperti di aghi dove viene separata e le sue fibre vengono orientate tutte nello stesso senso.Fascia elastica indossata per contenere e modellare la vita e l'addome.Maniche aderenti o larghe, colletto piccolo o grosso, volume ampio o aderente, ma sempre un caposaldo della produzione tessile.Interlock tessuto a maglia in trama realizzato su macchine bifrontura dove due serie di aghi lavorano in posizioni opposte e precisamente a "maglie incrociate".Nido D'APE nest tessuto di lino, cotone o lana con disegno geometrico a righe in rilievo alternate a incavi incrociati diagonalmente, tali da ricordare l'alveare delle api.Nati verso il 1930 si sono evoluti fino ai giorni nostri nei materiali sempre più elaborati tecnicamente, nelle fogge e nei colori.Ciniglia chenille filato composto da un filo ritorto che trattiene fra i suoi capi ciuffetti di pelo ritto e voluminoso.Natte' tessuti simili a stuoie lavorati con più fili appaiati sia in trama che in ordito.Viyella nome commerciale di un tessuto di lana e cotone usato nel secolo scorso per realizzare camicie da notte e l'intimo da uomo.Butan lana e fibra poliammidica per un filato dall'aspetto velour, mosso da un minutissimo ricciolino; proposto in tutte le tinte chiare in melange.Micro stile di abiti canzoni x taglio torta nuziale e gonne talmente corti da coprire appena i glutei.Ii termine indica capi di varia foggia, ma comunque di tessuto pesante e usati come sopravveste per ripararsi dal freddo.Le origini della forma usata attualmente si possono far risalire al 1870 circa, mentre in precedenza esistevano ornamenti da collo chiamati ugualmente cravatta ma di forma diversa, per lo più da annodare a fiocco e con l'aggiunta di pizzi e ricami.La fibra più pregiata proviene dal kid mohair, il capretto di un anno dal pelo liscio, lucido e vaporoso.Piazzato dicesi di disegno, ricamo o motivo stampato collocato in un determinato punto del tessuto o del capo finito e che rimane come unica decorazione, non ripetuta.Materiale, taglio di capelli, parrucche Naturali, taglio.Fino alla prima guerra mondiale il busto impera.Viene largamente impiegato in camiceria e anche per giacche e spolverini estivi.Tale trattamento ad esempio si esegue sul denim, il tessuto dei jeans, con un energico lavaggio in acqua e con sfregamento di pietra pomice che graffia la superficie.





Ii termine è di origine giapponese e significa infatti "soffice peloso".
Maco' makò termine che indica un cotone finissimo a fibra lunga.

[L_RANDNUM-10-999]